Biblioteca elettronica gratuita

Sul significato dè dadi e delle mani nei sepolcri degli antichi - Johann Jakob Bachofen

Sul significato dè dadi e delle mani nei sepolcri degli antichi Potete scaricare il libro in formato pdf epub previa registrazione gratuita

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 02/02/2018
DIMENSIONE: 3,98
ISBN: 9788898672998
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Johann Jakob Bachofen

Descrizione:

Qui, Bachofen, indulge soprattutto alla concezione della terra, e della donna, sua immagine caduca, come prima formatrice ed educatrice del genere umano, e all'evocazione dei simboli di tale assidua opera di perfezionamento ed elevazione, simile a quella dell'orsa ovidiana, che leccando amorevolmente e senza posa i propri nati informi dona loro la figura di orsatti.

...curamente nervoso o agitato. Questo e altri 7 gesti comuni sono solo alcuni dei segnali del linguaggio corporeo ... Studi antropologici - Libri di Antropologia sociale e ... ... . Secondo al-Biruni, Mani nacque nell'anno 216 (forse il 14 aprile) nel villaggio di Mardinu, vicino a Seleucia sul fiume Tigri, nella regione di Babilonia, nel quarto anno di regno del re dei Parti Artabano V della dinastia degli Arsacidi.. Nello stesso anno l'esercito dell'imperatore romano Caracalla era stato gravemente sconfitto dai Parti presso Nisibi. IL LINGUAGGIO DELLE MANI. A cura della Dott.ssa Emanuela Boldrin. Con la loro capacità di rafforzare e spess ... Sul significato dè dadi e delle mani nei sepolcri degli ... ... . IL LINGUAGGIO DELLE MANI. A cura della Dott.ssa Emanuela Boldrin. Con la loro capacità di rafforzare e spesso sostituire le parole, le mani manifestano quello che i latini chiamavano "gesto oratorio": indispensabili nei contatti sociali e con le loro espressioni di orientare, minacciare, benedire, accarezzare e colpire, diventano uno strumento prezioso di lettura e di comprensione degli ... Nei dipinti più antichi a tema religioso, e soprattutto nelle icone, ogni gesto della mano, e posizione del dito, significa qualcosa di diverso e molto importante Inst. voi. VI, tav. XV). — Sul significato dei dadi e delle mani nei sepolcri degli antichi ( I. I. Bacliofen p. 141-163 ). —Pelope ed Enomao ( F. Bilschl p. 163-173. tav. d'agg.K).—Sui modi usati dai Romani nel conservare e pubblicare le leggi ed i senaluscon-sulti [T. Mommsen p. 181-212).—Il teatro di Atene 4JYA0 vii....