Biblioteca elettronica gratuita

Adolf Loos. Modernità come tradizione - Giovanni Denti

Godere Adolf Loos. Modernità come tradizione Giovanni Denti libri epub lettura libera

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 18/11/2010
DIMENSIONE: 10,23
ISBN: 9788838744884
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Giovanni Denti

Descrizione:

L'accostamento di due termini apparentemente antitetici come modernità e tradizione appartiene al mondo dei paradossi tipici di Adolf Loos. In realtà la modernità è il punto al quale lo sviluppo della tradizione è arrivato oggi, e dunque la modernità appartiene alla tradizione. In questa chiave questioni come la classicità, il rifiuto dell'ornamento, l'incastro spaziale vanno viste non contrapposte ai principi del Movimento Moderno, ma nemmeno parte di esso. Il pensiero di Loos ha avuto un ruolo decisivo all'inizio del Novecento, autonomo nella formazione del pensiero contemporaneo.

...architettura, il ruolo che ... Comunicato stampa ... Progettazione alternative - Il Raumplan di Adolf Loos ... ... . Adolf Loos, Our Contemporary. The House at the Michaelerplatz in Vienna da Mercoledì, 01 Giugno 2016 a Domenica, 24 Luglio 2016 Ne abbiamo avuto prova nel catalogo della mostra romana su Adolf Loos (Galleria Nazionale d'Arte Moderna, 2006) dove un suo saggio spiegava il debito dell'architettura loosiana con quella che la precedette: i prodromi della modernità con Otto Wagner e gli architetti della sua Scuola, la Vienna barocca (Fischer von Erlach, Martinelli), il neoclassicismo e gli edifici ottocenteschi della ... La Biblioteca Nazionale Marciana, in collabo ... Adolf Loos. Modernità come tradizione | Giovanni Denti ... ... ... La Biblioteca Nazionale Marciana, in collaborazione con l'Associazione culturale "The Formwork" e con il patrocinio dell'Università IUAV di Venezia e della Columbia University GSAPP, New York, organizza nelle sue Sale Monumentali la mostra "Adolf Loos, Our Contemporary. The House at Michaelerplatz in Vienna" dal 1° giugno al 24 luglio 2016. MODERNITÀ E TRADIZIONE Loos non siglò l'epitaffio degli "aggettivi ridondanti", ma di chi ne faceva un uso indiscriminato: contemplò solo "sostantivi puri" nel nuovo linguaggio ......