Biblioteca elettronica gratuita

La cognizione del dolore - Carlo Emilio Gadda

Carlo Emilio Gadda Un libro che puoi leggere e scaricare da noi

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 21/11/2019
DIMENSIONE: 11,23
ISBN: 9788845934407
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Carlo Emilio Gadda

Descrizione:

A Lukones, in una villa isolata, una madre e un figlio si fronteggiano. Lui, don Gonzalo, che le dicerie vogliono iracondo, vorace, crudele e avarissimo, è divorato da un male oscuro, quello che «si porta dentro di sé per tutto il fulgurato scoscendere d'una vita». Lei, la Signora, è ridotta da una desolata vecchiezza e dal lutto per la morte dell'altro figlio (il «suo sangue più bello!») a una spettrale sopravvivenza. Li unisce un amore sconfinato, li separa un viluppo di gelosia, senso di colpa, rancore, dolore - preludio al più atroce degli epiloghi. Intorno a loro una casa dissennata, feticcio narcissico ed epicentro di ogni nevrosi, estremo rifugio e tomba, e un'immaginaria terra sudamericana identica alla nostra Brianza, vessata dai Nistituos provinciales de vigilancia para la noche ? che a tutti vorrebbero imporre la loro violenta protezione ?, assediata da robinie e banzavois, disseminata di strampalate ville, popolata di «calibani gutturaloidi» che come miserabili Proci dilapidano le attenzioni della Signora. E che Gonzalo vorrebbe cancellare, insieme al barcollante feudo e a tutte le «figurazioni non valide». Perché il «male invisibile» da cui è affetto lo condanna a distinguerle e negarle, quelle «parvenze»: a respingere la «cara normalità», la turpe contingenza del mondo. Anche a prezzo di negare se stesso, anche a prezzo della più dura cognizione, quella che consegna alla solitudine e alla «rapina del dolore».

...e», scrive Guido Piovene - e ... La cognizione del dolore è un libro scritto da Carlo Emilio Gadda pubblicato da Adelphi nella collana Gli Adelphi x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze ... Carlo Emilio Gadda - La cognizione del dolore | Recensione ... . Tutte le soluzioni per "Scrisse La Cognizione Del Dolore" per cruciverba e parole crociate. La parola più votata ha 5 lettere e inizia con G La cognizione del dolore Romanzo dello scrittore C.E. Gadda (1893-1973), originariamente pubblicato a puntate sulla rivista fiorentina Letteratura (1938-41); in volume nel 1963 e quindi, con ulteriori aggiunte che tuttavia lo hanno lasciato incompiuto, nel 1970. Ne La cognizione del dolore rivive un po' tutto Gadda - è come ... Libro La cognizione del dolore - C. Gadda - Garzanti ... ... .E. Gadda (1893-1973), originariamente pubblicato a puntate sulla rivista fiorentina Letteratura (1938-41); in volume nel 1963 e quindi, con ulteriori aggiunte che tuttavia lo hanno lasciato incompiuto, nel 1970. Ne La cognizione del dolore rivive un po' tutto Gadda - è come se il romanzo rispolverasse la sua biografia: perde il padre nel 1909, resta solo con la madre e il fratello; quest'ultimo muore in guerra, in quel mondo che non è riuscito a far fuori lo scrittore, anche lui arruolatosi volontario; non lo fa fuori, ma lo segna. BREVE ANALISI DE "LA COGNIZIONE DEL DOLORE" di C. E. Gadda Carlo Emilio Gadda nasce a Milano il 14.11.1893 e muore a Roma il 21.05.1973. Tra le sue opere ricordo, oltre a "La Cognizione del Dolore" (uscito nel 1963 e vincitore del Prix International de Littérature), la raccolta di racconti "La madonna dei Filosofi" (apparsa nel 1931 per le edizioni di "Solaria"), la seconda raccolta "Il ... La cognizione del dolore è un romanzo incompiuto dello scrittore italiano Carlo Emilio Gadda, composto tra il 1938 e il 1941, inizialmente pubblicato a puntate sulla rivista Letteratura. A causa dell'imperversare della guerra, il romanzo rimase incompiuto e venne pubblicato solo nel 1963 dall'editore Einaudi. «La cognizione del dolore» di Carlo Emilio Gadda ha il privilegio di suscitare in molti critici ed anche in semplici ma raffinati lettori un duplice dubbio: il capolavoro di Gadda è «La ... La Cognizione del Dolore è così: difficile da seguire e da capire, se non si ha l'orecchio abituato. Proprio come la musica jazz. L'armonia di questo romanzo è umorale e ciclotimica, si disfa e si ricostruisce senza rigore, si muta al ritmo con cui lo schizofrenico viene impossessato dalle sue personalità: sembra tutta una fuga, tutto un contrappunto. Carlo Emilio Gadda: la biografia, la poetica e le opere dell'autore di Quer pasticciaccio brutto de via Merulana e La cognizione del dolore...