Biblioteca elettronica gratuita

Letterati d'Italia. Introduzione al «Giornale» (1710) - Scipione Maffei

Potete trovare qui Letterati d'Italia. Introduzione al «Giornale» (1710) pdf libro

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 07/09/2009
DIMENSIONE: 12,54
ISBN: 9788831799881
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Scipione Maffei

Descrizione:

Venezia, primi mesi del 1710: dopo quasi due anni di preparazione esce il "Giornale de' Letterati d'Italia", che riscuote immediato successo e sarà pubblicato con cadenza trimestrale fino al 1724, e poi, a intervalli più irregolari, per altri sedici anni. I tre promotori dell'impresa erano il veneziano Apostolo Zeno, riformatore della poesia per musica, il padovano Antonio Vallisneri, noto scienzato, e il veronese marchese Scipione Maffei, grande erudito e autore dell Introduzione al "Giornale" che nel terzo centenario della rivista viene ora riproposta. Maffei traccia un'informatissima ricostruzione storica e comparativa della stampa periodica italiana ed europea, attenta anche al mondo protestante. L'aspirazione del "Giornale" è colmare l'assenza dell'Italia dal circuito europeo della "Repubblica delle lettere" e rilanciare la cultura e la letteratura nazionale misconosciuta dagli "ultramontani", che la identificavano nel "cattivo gusto" barocco. La rivista si presenta quindi come voce e strumento per l'informazione letteraria italiana, gravata dalla lentezza dei contatti fra le diverse realtà della penisola e dalle difficoltà dei letterati a dedicarsi interamente agli studi. La capacità di intercettare le esigenze di rinnovamento della cultura del tempo consentirà al periodico di rivestire un ruolo di primo piano nel dibattito culturale e scientifico dell'Italia del primo Settecento.

...0, 9788831799881. Letterati d'Italia. Introduzione al «Giornale» (1710) è un libro scritto da Scipione Maffei pubblicato da Marsilio nella collana Letteratura universale ... Letterati d'Italia. Introduzione al «Giornale» (1710 ... ... . Albrizziana Letterati d'Italia. Introduzione al «Giornale» (1710): Venezia, primi mesi del 1710: dopo quasi due anni di preparazione esce il "Giornale de' Letterati d'Italia", che riscuote immediato successo e sarà pubblicato con cadenza trimestrale fino al 1724, e poi, a intervalli più irregolari, per altri sedici anni.I tre promotori dell'impresa erano il veneziano Apostolo Zeno, riformatore della ... Venezia, primi mesi del 1710: dopo quasi due anni di preparazione esce il "Giornale de ... LETTERATI D'ITALIA INTRODUZIONE AL "GIORNALE" (1710) - Hoepli ... .I tre promotori dell'impresa erano il veneziano Apostolo Zeno, riformatore della ... Venezia, primi mesi del 1710: dopo quasi due anni di preparazione esce il "Giornale de' Letterati d'Italia", che riscuote immediato successo e sarà pubblicato con cadenza trimestrale fino al 1724, e poi, a intervalli più irregolari, per altri sedici anni. Venezia, primi mesi del 1710: dopo quasi due anni di preparazione esce il «Giornale de' letterati d'Italia», che riscuote immediato successo e sarà pubblicato con cadenza trimestrale fino al 1724, e poi, a intervalli più irregolari, per altri sedici anni. I tre promotori dell'impresa sono il veneziano Apostolo Zeno, il padovano Antonio Vallisneri e il veronese marchese Scipione Maffei ... Letterati d'Italia. Introduzione al «Giornale» 1710 Letteratura universale. Albrizziana: Amazon.es: Scipione Maffei, F. Brunetti: Libros en idiomas extranjeros Giornale de Letterati D'Italia di Anonymous e una grande selezione di libri, arte e articoli da collezione disponibile su AbeBooks.it. Tre volumi e un dvd dedicati alla storica pubblicazione "Una straordinaria impresa". Per Cesare De Michelis il Giornale de' Letterati d'Italia resta un indiscusso punto di riferimento per chiunque nel Settecento, il secolo dei Lumi, si sarebbe poi cimentato in una attività giornalistica. Letterati d'Italia. Introduzione al «Giornale» (1710) [Scipione Maffei] on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers. - Letterato veneziano, nato nel 1706, morto di tisi il 27 agosto 1743. Amico di Apostolo Zeno, dovette a lui molto della sua istruzione; fu anche [...] scrittori toscani, una scelta del Decameron, gl'indici degli ultimi 14 tomi del Giornale dei Letterati d'Italia degli Zeno, ecc. Letterati d'Italia. Introduzione al «Giornale» (1710) libro Maffei Scipione Brunetti F. (cur.) edizioni Marsilio collana Letteratura universale. Buy Letterati...