Biblioteca elettronica gratuita

Una scuola che educa. 5 atteggiamenti per riuscire a scuola e nella vita - Thomas R. Hoerr

Potete trovare qui Una scuola che educa. 5 atteggiamenti per riuscire a scuola e nella vita pdf libro

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 30/08/2019
DIMENSIONE: 10,39
ISBN: 9788860085597
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Thomas R. Hoerr

Descrizione:

Dopo aver analizzato la cultura e la società di oggi e le prospettive future, l'autore ritiene che siano cinque gli atteggiamenti fondamentali da educare nel ragazzo di oggi. La sua scelta è suggerita dall'osservazione e dall'analisi di ciò che accade. Questi atteggiamenti sono rilevanti per il singolo chiamato a vivere nella società. Essi costituiscono degli anticorpi, e una società dovrebbe trasmetterli e allenarli come dei vaccini. Immaginiamo un individuo e una società senza empatia, senza capacità di autocontrollo, intollerante nei confronti di chi è diverso, incapace di abbracciare la diversità, che non tira fuori grinta o tenacia di fronte alla difficoltà, il successo senza integrità e onestà... Queste tendenze così preziose possono essere totalmente trascurate da una "cultura" focalizzata su altro. L'autore non solo affronta e descrive questi atteggiamenti, ma indica anche le tappe del loro sviluppo. E ciò è importante perché gli atteggiamenti non sono una realtà polare: o ci sono o non ci sono. Talvolta sono incipienti, altre volte sono già radicati, ma non ancora attivati in un modo abituale e diffuso. Altre volte hanno bisogno di essere richiamati o riproposti. Scoprirli e disporre di indicatori per analizzare la propria realtà e situazione può essere utile per comprendere e agire. Va ricordato che l'educazione di questi atteggiamenti non richiede una materia scolastica, ma si esperiscono e si assimilano da una cultura che li vive, li apprezza, li stimola e li sostiene. Per questo ogni capitolo suggerisce indicazioni pratiche o azioni da svolgere dal dirigente scolastico, dagli insegnanti e dai genitori. Tutti sono coinvolti. Prefazione di Mario Comoglio.

... emotive, sentimentali, comportamentali, determinate dall'ambiente familiare, sociale o lavorativo, riguardo a situazioni, gruppi o oggetti ... La scuola "fuori dalla classe" ai tempi del ... - Vita.it ... .. Gli atteggiamenti rappresentano uno dei costrutti di maggior interesse per la psicologia sociale sin dalle sue origini. È possibile definire l'atteggiamento come ... Educare con empatia vuol dire entrare in relazione con i nostri figli, vuol dire arricchirsi dell'ascolto di un altro essere umano che è venuto a dirci qualcosa, «guarda c'è un'altra vita, vivi meglio» come diceva Maria Montessori (Il bambino in famiglia, 1956, p. 38). il sistema educativo di istruzione e di formazione (*). Umberto Tenuta . Nell'accezione più comune il termine istruzione sta ad ind ... Educare a scuola: una sfida possibile? ... . 38). il sistema educativo di istruzione e di formazione (*). Umberto Tenuta . Nell'accezione più comune il termine istruzione sta ad indicare l'acquisizione di conoscenze, informazioni, nozioni.. Invece, il termine educazione viene comunemente utilizzato per indicare l'acquisizione degli atteggiamenti e delle capacità che attengono al comportamento morale (educazione morale), ma anche alle ... "Nella scuola, lo spazio e il tempo, il rapporto con gli adulti educatori e i compagni sono determinanti per l'apprendimento di contenuti e modelli di vita. La sospensione della scuola, quindi ... In questo senso la scuola continua a essere il campo di gioco di questa partita fondamentale tra l'avere successo nella vita e il non averlo. In occasione del ritorno a scuola presento qui di seguito una selezione di Frasi, citazioni e aforismi sulla scuola. Quest'ultima teoria permette quindi agli alunni di vivere i voti a scuola come un elemento motivazionale, come un obiettivo da raggiungere. Voti a scuola: il punto di vista dei genitori. Anche tra i genitori troviamo coloro che mostrano un atteggiamento equilibrato con i voti a scuola dei figli e chi invece ne fa una questione personale. 4.5. Nella mia scuola gli allievi si aiutano tra loro anche se non sono amici ... ma dall'atteggiamento di tutti nel prendersi cura reciprocamente, ... probabilità di riuscita nella vita: l'ansia, la speranza, l'ottimismo, l'autoefficacia, il flusso. La scuola dovrebbe essere il luogo in cui impariamo quello che ci serve nella vita, ma, a quanto pare, visto il numero di divorzi, persone stressate, dirigenti smarriti a causa delle crisi ... Nel 1899 venne dato alle stampe Scuola e società, il saggio che più di altri sintetizza in maniera sistematica la riflessione pedagogica di Dewey. L'opera si concentra nell'esplicitare il metodo più adatto per trasformare la scuola in un «laboratorio di democrazia»8. Scrive Teodora Pezzano: Vero è che sarete tutti promossi, come prevede lo stesso decreto, ma coloro che avranno nelle discipline 4 e 5 dovranno recuperare venendo a scuola dal primo settembre. Credere che bambini e ragazzi possano impegnarsi nello studio solo per profitto significa non aver capito la loro ricchezza e bellezza. Gli studenti imparano molto più in modo gratuito e spontaneo. Il gioco in particolare è uno strumento di apprendimento fenomenale perché è gioioso, entusiasmante, dinamico, relazionale, interattivo, vario, creativo. IL BULLISMO NELLA SCUOLA ELEMENTARE. ANALISI DELLE PREPOTENZE A SCUOLA . Roberto Nardello INTRODUZIONE . Il "bullismo" a scuola è un fenomeno che tutti noi abbiamo ben conosciuto nella nostra esperienza scolastica e che riteniamo, con una certa sufficienza, un'esperienza normale e quindi non preoccupante. Il miglior motore di ricerca tedesco per lo shopping online.Trova facilmente milioni di prodotti da centinaia di negozi online in un unico posto. Shopello cerca per te di acquistare online. Disturbo oppositivo provocatorio come trattarlo in 4 semplici punti e applicarli passo dopo passo a scuola e nella didattica pratica di tutti i giorni. Come non è semplice riuscire a modulare il proprio intervento educativo anche sulle esigenze degli allievi, senza perdere di autorevolezza. È quindi possibile che la prof.ssa di cui scrive il genitore abbia scelto un atteggiamento di severità e rigore come tratto costante del suo insegnamento e che, per motivi personali o per ragioni legate alle dinamiche vissute durante la propria carriera ... L'UOMO E L'EDUCAZIONE. Afferma Kant che l'uomo non nasce tale, ma può diventarlo solo at­tra­verso l'educazione [1].. Mentre l'animale è predeterminato dall'istinto, invece il bam­bino, al mo­mento della nascita, è solo un candi­dato alla condi­zione umana e la sua ef­fettiva umanizzazione si realizza soltanto se entra a far parte di una de­terminata società umana, acquisendone la ... Leggi anche: Educare i bambini all'ascolto e all'atte...