Biblioteca elettronica gratuita

Alieni. C'è qualcuno là fuori? - G. Olivero

Alieni. C'è qualcuno là fuori? Potete scaricare il libro in formato pdf epub previa registrazione gratuita

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 23/03/2017
DIMENSIONE: 11,57
ISBN: 9788833928210
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: G. Olivero

Descrizione:

La Via Lattea contiene qualcosa come 300 miliardi di stelle, ognuna delle quali con un suo sistema planetario. In base a questo calcolo, un giorno, durante una pausa pranzo a Los Alamos, nel bel mezzo di un'allegra chiacchierata tra fisici sulla vita extraterrestre, Enrico Fermi all'improvviso domandò: «Ma se esistono, dove sono?» Insomma, se esistono, statisticamente hanno avuto tutte le probabilità di sviluppare una civiltà e tutto il tempo per palesarsi. I numeri non mancano, e allora dove sono? Noi umani da almeno un secolo emettiamo nello spazio i nostri segnali radio, che a questo punto hanno raggiunto un raggio di un milione di milardi di chilometri, portando con sé la prova della nostra esistenza a centinaia di stelle ormai. Nessuno ci ha ancora risposto. Siamo davvero soli nell'universo? Siamo davvero così unici? Questa è forse la domanda più grande che ci siamo mai posti. Esistono gli alieni? E come sono fatti? Che pensieri hanno? Che cosa accadrebbe se li incontrassimo? Alcuni tra i più importanti scienziati ed esperti del settore provano in questo libro a dare una risposta e lo fanno senza tralasciare alcun aspetto rilevante: dagli UFO alle neuroscienze extraterrestri, da Marte e gli esopianeti alla fisica-quantistica, dal cinema alla letteratura fantascientifica, fino alla dura scienza di chi sta davvero cercando tracce di vita aliena nell'universo profondo coi mezzi più moderni. Una galleria esemplare: Martin Rees, Lewis Dartnell, Dallas Campbell, Anil Seth, Chris French, Chris McKay, Monica Grady, Louisa Preston, lan Stewart, Andrea Sella, Nick Lane, Johnjoe McFadden, Paul C.W. Davies, Matthew Cobb, Adam Rutherford, Nathalie A. Cabrai, Sara Seager, Giovanna Tinetti, Seth Shostak.

...i Boringhieri nella collana Saggi. Scienze Se c'è qualcuno là fuori resta silente ... Alieni: C'è qualcuno là fuori? by Jim Al-Khalili ... . E così, nelle agenzie internazionali, a cominciare dalla Nasa, crescono le domande e si rivedono i budgets di SETI. Forse la radioastronomia, non è l ... C'è qualcuno là fuori, oltre i confini del Sistema solare, alle estremità della nostra galassia, nello spazio intergalattico? Considerando l'esperienza e i dati osservativi, dovremmo concludere che nell'universo siamo soli, eppure da parecchi millenni gli uomini popolano il cielo di figure bizzarre, omini verdi e dischi volanti che cambiano aspetto a seconda della cultura e […] Alieni, c'è qualcuno là fuori? Da Extremamente @extremamentex. Gli Extraterrestri esistono? E se ci sono, che aspetto hanno? Dove si trovano? So ... C'è qualcuno, là fuori? - Breve storia degli alieni ... ... . Gli Extraterrestri esistono? E se ci sono, che aspetto hanno? Dove si trovano? Sono esseri dotati di coscienza come noi? Quando li scopriremo? Sono alcune delle domande che si pone un nuovo saggio edito da pochi mesi nel Regno Unito. Alieni: C'è qualcuno là fuori? by. Jim Al-Khalili (Editor ), Giuliana Olivero (Translator ) 3.78 · Rating details · 855 ratings · 126 reviews La Via Lattea contiene qualcosa come 300 miliardi di stelle, ognuna delle quali con un suo sistema planetario. C'è qualcuno là fuori? Di Sabrina Masiero | 17 Maggio 2020 - 08:06 ... Ed anche la fotografia di un tramonto, che noi possiamo ammirare ogni giorno e che per una razza aliena potrebbe essere sorprendente: è probabile che il loro tramonto sia molto diverso dal nostro. «Jim Al-Khalili ha raccolto i contributi delle migliori menti della scienza e dello spazio. Alieni va ben oltre il cosa, il dove e il quando della ricerca extraterrestre: ci spiega la cosa più importante, cioè perché è giusto preoccuparsene.»The Times - Oliver MoodLa Via Lattea contiene qualcosa come 300 miliardi di stelle, ognuna delle quali […] Alieni, forse qualcuno c'è di P.Greco Ehi, c'è qualcuno là fuori?» Siamo la prima generazione, sostiene l'ultraottantenne astronomo americano Frank Drake, per cui questa domanda ha cessato di essere (solo) una questione filosofica o teologica e ha assunto un significato fisico....