Biblioteca elettronica gratuita

Pulsioni e vicissitudini dell'oggetto - Florence Guignard

Florence Guignard libri Pulsioni e vicissitudini dell'oggetto Epub sarà disponibile per te quando ti registri sul nostro sito web

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 01/01/2000
DIMENSIONE: 11,62
ISBN: 9788826313368
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Florence Guignard

Descrizione:

...orte e di vita. Scopri le ultime uscite e tutti gli altri libri scritti da N Icardi Ferro ... La pulsione in psicoanalisi: concetto "ponte" tra lo ... ... . Le pulsioni, nella concezione freudiana, sarebbero sessuali ed aggressive: in effetti tutta la teoria elaborata da Freud per spiegare le origini e il funzionamento dello psichismo umano, è basata su una progressiva trasformazione delle spinte sessuale o aggressiva, in altre ipotesi di spinte diverse che regolerebbero lo sviluppo psichico ed il suo funzionamento (Teoria energetico-pulsionale). Per Freud il comportamento psicosessuale normale è quello espressione della fase genit ... Pulsioni e vicissitudini dell'oggetto - Florence Guignard ... ... . Per Freud il comportamento psicosessuale normale è quello espressione della fase genitale. La normalità risulta dalla rimozione progressiva delle pulsioni pregenitali, pulsioni che comunque continuano a vivere nell'inconscio subendo varie vicissitudini e dando origine a sintomi, sublimazioni e tratti caratteriali. In Pulsioni e loro destini (1915), Freud chiarisce che l'oggetto è un elemento più variabile della pulsione ed un mezzo attraverso cui la pulsione raggiunge solo in parte la sua meta. Questo non significa sminuire il significato dell'oggetto, ma renderlo forse meno "realistico". Buy Pulsioni e vicissitudini dell'oggetto by Florence Guignard (ISBN: 9788826313368) from Amazon's Book Store. Everyday low prices and free delivery on eligible orders. Percezione dell'oggetto Predisposizione alla relazione Integrazione della personalità Sviluppo Psichico Hartmann aveva definito la psiche immatura "indifferenziata" al suo interno, per indicare che alla nascita l'Io, il Super-Io e le pulsioni fondamentali non sono articolate e distinguibili. L'idea di pulsioni parziali introduce dunque un ulteriore aspetto del problema: ... Nel senso che il primato etiologico dello sviluppo umano spetta non alle vicissitudini del soddisfacimento pulsionale ma alla qualità affettiva delle originarie relazioni oggettuali. È cioè la qualità dell'oggetto ad evere significatività primaria. Definì così le pulsioni di vita e le pulsioni di morte. Le prime, che chiamò Eros, comprendono tutte le forme volte alla conservazione e al progredire dell'individuo, includendo in esse anche la pulsione sessuale; le seconde, Thanatos, rappresentano la tendenza di ogni organismo vivente a tornare all'inorganico e quindi alla morte. In "Pulsioni e loro destini", uno dei cinque saggi della "Metapsicologia" del 1915, Freud analizza uno dei concetti fondamentali della psicoanalisi, quello di pulsione. ... L'essenza del processo è dunque il mutamento dell'oggetto, mentre la meta rimane invari...