Biblioteca elettronica gratuita

La medicina difensiva - Francesca Poggi

La medicina difensiva Potete scaricare il libro in formato pdf epub previa registrazione gratuita

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 14/06/2018
DIMENSIONE: 3,68
ISBN: 9788870007794
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Francesca Poggi

Descrizione:

Il fenomeno della medicina difensiva è oggi al centro di un accesso dibattito interdisciplinare e costituisce altresì una voce importante nell'agenda politica della maggior parte degli Stati sviluppati, che cercano soluzioni normative per arginarlo. Così, in Italia, il decreto Balduzzi, prima, e la legge Gelli-Bianco, poi, sono stati emanati proprio con l'intento dichiarato di contenere le pratiche della medicina difensiva nell'interesse sia del paziente sia della spesa pubblica. Questo lavoro si propone di chiarire tale fenomeno, attraverso un'indagine concettuale e teorica tesa a evidenziarne la complessità e ad avanzare ipotesi relative alle sue cause e ai suoi possibili rimedi. A fronte dell'enorme interesse politico e scientifico suscitato dalla medicina difensiva, il saggio evidenzia, infatti, come la letteratura empirica abbia prodotto risultati fortemente contrastanti circa la sua rilevanza e quantificazione, nonché sull'individuazione delle sue cause e possibili rimedi.

...Trento Riassunto. Le pagine che seguono si propongono di descrivere i mutamenti che hanno caratterizzato un'infelice ed antica pratica: la 'medicina difensiva' ... La medicina difensiva | Francesca Poggi | sconto 5% ... . Con medicina difensiva si intende la scelta di un medico di mettere in pratica scelte tecniche condizionate più da cautela giurisprudenziale che da un reale convincimento scientifico. I medici vivono quotidianamente la tensione di essere citati a giudizio. La medicina difensiva: Il fenomeno della medicina difensiva è oggi al centro di un accesso dibattito interdisciplinare e costituisce altresì una voce impor ... Medicina difensiva e responsabilità professionale ... ... . La medicina difensiva: Il fenomeno della medicina difensiva è oggi al centro di un accesso dibattito interdisciplinare e costituisce altresì una voce importante nell'agenda politica della maggior parte degli Stati sviluppati, che cercano soluzioni normative per arginarlo. Così, in Italia, il decreto Balduzzi, prima, e la legge Gelli-Bianco, poi, sono stati emanati proprio con l'intento ... Della medicina difensiva si rinviene nella letteratura statunitense la migliore e più diffusa definizione: "La medicina difensiva si verifica quando i medici ordinano test, procedure e visite, oppure evitano pazienti o procedure ad alto rischio, principalmente (ma non necessariamente) per ridurre la loro esposizione ad un giudizio di responsabilità per malpractice. Per medicina difensiva, si intende quel fenomeno che porta i medici, totalmente disorientati dall'attacco continuo che subiscono nei tribunali, dalle sentenze "mutevoli" della Cassazione, dalla mancanza di principi fermi, dalla depauperazione della propria onorabilità e del proprio credito professionale, a prescrivere cure, esami, farmaci, in surplus rispetto alla reale necessità dei ... Medicina difensiva, Libro di Giovanni Simonetti. Spedizione gratuita. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Idelson-Gnocchi, brossura, settembre 2019, 9788879476126. Sono tutti quei comportamenti che i medici mettono in atto non per il bene del paziente, ma per evitare accuse o richieste di risarcimento. Nello specifico, esistono due tipi di medicina difensiva: quella positiva e quella negativa che hanno come unico scopo quello di evitare responsabilità medico-legali. La prima si verifica per esempio quando il medico prescrive un numero di esami ... La medicina si è sempre più tecnologizzata" e via via si è diffusa la convinzione (o meglio l'illusione) non solo di poter combattere la malattia e la morte, ma addirittura di dominarle e, in un futuro più o meno prossimo, di sconfiggerle. Si è passati da una medicina dei "bisogni" di salute a una medicina dei "desideri". Su 824 medici della Pennsylvania coinvolti in uno studio pubblicato su JAMA ancora nel giugno 2005 - scelti tra specialisti in 6 discipline e quasi tutti con più di 10 anni di esperienza - il 93 per cento dichiarava di praticare la medicina difensiva. Medicina difensiva: cui prodest? Oltre la metà di quasi 1.500 medici ospedalieri intervistati, dichiara di praticare la medicina difensiva, un fenomeno che quasi tutti ritengono destinato ad ... Secondo una definizione ormai datata (1994), ma ancora esplicativa, dell' Office Technology Assessment, la Medicina Difensiva è «un atteggiamento dei medici caratterizzato dal prescrivere test, trattamenti o visite, o dall'evitare pazienti o trattamenti ad alto rischio, primariamente (ma non necessariamente in modo esclusivo) allo scopo di ridurre la propria esposizione al rischio di ... Secondo il Ministero della Sanità in Italia la medicina difensiva copre una quota ingente della spesa sanitaria nazionale: all'incirca l'8,5%, per un totale di 10 miliardi di Euro.Ma cosa si intende per medicina difensiva? Riguarda soprattutto i medici di base e si configura come la pratica comune di prescrivere servizi diagnostici o terapeutici non strettamente necessari, al fine di ... Quanto è diffuso il fenomeno della medicina difensiva? Allo stato attuale è impossibile rispondere a questa domanda. In Italia, nel 2013, la Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari regionali ha stimato il costo della medicina difensiva a carico del servizio sanitario nazionale in oltre 10 miliardi di euro all'anno. La medicina difensiva negativa si pratica invece con l'astensione dall'intervento come nel caso in cui il medico evita di occuparsi di determinati pazienti con patologie complesse o non esegue necessari interventi ritenuti ad alto rischio, con ovvie ricadute negative in termini di costi sociali per il prolungarsi e l'aggravarsi delle patologie. Anticipazioni "Le Iene Show".Stasera 26 gennaio 2016 andrà in onda in TV la seconda puntata della nuova stagione de "Le Iene Show" e si parlerà di medicina difensiva.. L'appuntamento con il programma di Italia Uno condotto da Pif, Geppi Cucciari e Nadia Toffa che da quest'anno fa il bis settimanale, ci regalerà, come di consueto, servizi interessanti e momenti ironici. Il problema della medicina difensiva così come fotografato dalla relazione della Commissione Parlamentare sugli errori in campo sanitario. Il rischio clinico viene considerato come la probabilità che un paziente sia vittima di un evento avverso, ossia subisca un danno o un disagio imputabile alle cure prestategli, che prolunghino la degenza, causando il peggioramento delle condizioni …...